Zohra insegna

Caso Zohra Dati: Dominique Desseigne si rifiuta di eseguire un test di paternità

Présent9eacute; come il presunto padre; La figlia di Rachida Dati, Dominique Desseigne, è tornata su questa "storia" in un'intervista alla rivista M, pubblicata questo fine settimana nel supplemento del quotidiano Le Monde. Se ha confermato di aver avuto una relazione con l'ex detentore dei sigilli, ha affermato tuttavia il suo rifiuto di sottoporsi a un test di paternità nei prossimi giorni ...

Dominique Desseigne, l'amministratore delegato del gruppo Lucien Barrière, confermato alla rivista M è apparso il fine settimana del 3 al 4 novembre, avendo avuto una relazione con Rachida Dati ma "Giura che non sa" se sia o non sia il padre della piccola Zohra, oggi ha 3 anni e mezzo.

Secondo il settimanale, è convocato per comparire il prossimo martedì davanti alla corte civile di Versailles riconoscimento della paternità da Rachida Dati stessa. Il miliardario è già iniziato; déclar9eacute; chenon farebbe un test di paternità, una procedura che la legge francese non può imporre a lui.

Rifiutandosi di parlare di più di questa "storia9", questo grande capo del CAC 40 concluse dicendo che era stato eletto; "Corretto" e che non ha fatto niente da incolpare.

Fatti negati da una fonte giudiziaria vicina a Rachida Dati per il quale il sindaco del 7 ° arrondissement dovrebbe invocare "atteggiamenti di Dominique Desseigne" durante il processo. Secondo questa stessa fonte, l'uomo d'affari aveva affittato un appartamento al vecchio custode dei sigilli e sarebbe venuto regolarmente a fargli visita per vedere la ragazza.

Un'affermazione totalmente smentita dall'interesse principale; chi non mancò di far notare che è alto; All'epoca, la stampa attribuiva relazioni intrecciate di "la signora" (come gli piace nominare Rachida Dati) con altri partner.

Dési9shy; gn9eacute; Il padre di Zohra Dati, Dominique Desseigne, spiega perché è attraente

Pubblicato il 24 ottobre 2014 alle 11:31 da La Rédaction

Dési9shy; gn9eacute; per la giustizia come padre di Zohra, la figlia di Rachida Dati, Dominique Desseigne si difende. Per la prima volta, si scusa per questa faccenda.

Il 7 ottobre 2014, il Tribunal de Grande Instance di Versailles ha deciso; : Dominique Desseigne è dési9shy; gn9eacute; come padre di Zohra, la figlia di Rachida Dati, nata nel gennaio 2009. Se non sono state trovate prove mediche; contribution9e - l'amministratore delegato del Groupe Lucien Barrière che si rifiuta di sottoporsi a un test di paternità; - il tribunale ha ritenuto che le prove fornite dal Procuratore generale francese fossero sufficienti, contrariamente alle prove fornite dalla parte avversa.

L'uomo di 70 anni non crede che sarà qui. "Ho deciso; fare appello a questa prima giustizia che non corrisponde a ciò che ho vissuto ", ha assicurato nelle colonne di gli OB che gli dedica un lungo ritratto. Non dirà di più, "Il semplice atto di evocare questa relazione passata si irrigidisce", prendi nota dell'elenco journa9shy.

La corte di Versailles, tuttavia, lo ha condannato a pagare il mantenimento dei figli, pari a 2.500 euro al mese, a Rachida Dati, retro9shy; ac9shy; tive da dicembre 2013. Una somma ben al di sotto di ciò che a9shy Al settimo di Parigi era stato chiesto il sindaco del settimo arrondissement: 6.000 euro al mese dalla nascita di Zohra.

Dominique Desseigne potrebbe aver perso una battaglia, intende vincere la guerra.

Rachida Dati e Zohra: Dominique Desseigne, itinerario del playboy milionario

Chi è Dominique Desseigne, l'uomo d'affari che Rachida Dati avrebbe designato come il padre di sua figlia Zohra? Il CEO del gruppo di casinò e hotel Lucien Barrière ha confermato la stesura del punto che l'attuale sindaco del settimo distretto di Parigi lo aveva citato in giudizio "riconoscimento della paternità"in un tribunale civile fuori dalla capitale. Il punto, si tratta di una prova che Rachida Dati si riferisce a come il padre di Zohra, nata il 2 gennaio 2009, nonostante la smentita del richiedente.

Bello, intelligente e vivace

Dopo la nascita della bambina alla clinica La Muette, la speculazione più selvaggia circa l'identità del padre aveva meraviglioso foraggio per la stampa. Tra i nomi citati, quello di Dominique Desseigne. Partita di Parigi basta scavare una grande intervista con l'uomo d'affari, pubblicato nel 2009, in cui ha giustamente evoca Rachida Dati con i quali gli prestò una ballata: "[Lei] bello, intelligente e vivace", ha dichiarato poi, dichiarando:"E i miei bambini lo adorano È un ministro competente e coraggioso."Alla domanda sull'identità del padre di Zohra, Dominique Desseigne ha dichiarato modestamente:"No, e non mi sono mai permesso di fargli la domanda."Una dichiarazione che assume un sapore completamente nuovo alla luce delle informazioni del punto.

L'intima storia di Dominique Desseigne è inseparabile dal grande successo della famiglia Barrière e dalla sua tragedia. Il Gruppo Barrière rappresenta 37 casinò, 15 hotel di lusso, quasi 130 ristoranti e bar, tra cui Le Fouquet di a Parigi. Dominique Desseigne era sposato dal 1984 Diane Barriera, figlia adottiva di Lucien Barrière e il suo successore alla guida del gruppo nel 1990. Diane e Dominique hanno due figli: Gioia e Alexander, ha promesso grandi studi e riprendere l'attività famiglia. Nel 1995, Diane barriere Desseigne subisce un grave incidente aereo, tra Saint-Tropez e La Baule, che appare tetraplegico. È morta nel 2001.

Un miliardario di 60 anni come un playboy

Otto anni dopo, nel ritratto a lui dedicato Partita di Parigi, Dominique Desseigne è descritta come un milionario come un playboy, un amico personale di Nicolas Sarkozy (che ha accolto a Fouquet di la notte della sua vittoria nel 2007), che non ha mai nascosto le sue relazioni amorose dalla morte di sua moglie: "Tutti quelli che amava hanno in comune, sottolinea, essere "belli e intelligenti". Ci sono stati molti riccamente dotato, come Bouygues Corinne, una ragazza Darty, un'ereditiera Desmarets (canadese) o libanesi Mouna Ayoub, con il quale il suo rapporto è durato più di due anni, ha scritto Paris Match. Ma alcuni non avevano un soldo. Così, un'attrice di cui vuole tacere il nome, ma che dice di aver completamente riletto."

Molto infastidito dal clamore dei media causato dall'articolo del punto questa mattina, Rachida Dati ha rilasciato una dichiarazione sulla sua pagina Facebook ufficiale: "Stamattina dalle 6, sono stata molestata dai giornalisti su mia figlia e sulla sua vita privata, alla ricerca di pettegolezzi o dettagli inappropriati. (.) Oggi, troppo è troppo, come donna e come madre, chiedo mia figlia, per il suo equilibrio, che tutto questo cessi!"

Dominique Desseigne è il padre di Zohra

La corte d'appello di Versailles ha deciso: ha confermato che Dominique Desseigne era davvero il padre di Zohra, la figlia dell'ex ministro della giustizia Rachida Dati.

Sette anni dopo la nascita della ragazza, la giustizia si è stabilizzata. La Corte d'appello di Versailles ha confermato la decisione del tribunal de grande instance secondo cui Dominique Desseigne era effettivamente il padre di Zohra, la figlia di Rachida Dati, nata il 2 gennaio 2009, riferisce RTL. L'amministratore delegato del gruppo Lucien Barrière si era rifiutato di presentare, nel mese di ottobre 2014, un test di paternità richiesto nel 2012. Questa scelta è stata considerata una decisione di ammissione è stata confermata in appello. Il settantenne deve quindi pagare alimenti per un importo di 2.500 euro al mese e dalla nascita del figlio, che il giudizio ha già fornito in prima istanza. Tuttavia, Zohra manterrà il nome di sua madre: l'ex ministro della Giustizia aveva chiesto che si può portare il nome di Dominique Desseigne, che il giudice ha negato.

"Nell'interesse di Zohra è una decisione legalmente e umanamente impeccabile", ha dichiarato all'Afp l'avvocato Rachida Dati, Me Christine Guillot-Bouhours, sostenendo "il diritto universale di conoscere sua discendenza."

Rachida Dati ha chiesto, per sua figlia, la fine del clamore mediatico

Dominique Desseigne ha sempre negato di essere il padre di Zohra, che ha appena festeggiato il suo settimo compleanno. Ha avuto due figli con la defunta moglie Diane Barriere, Alexander e Joy, che ora sono adulti.

La voce collegava Rachida Dati e Dominique Desseigne non appena l'annuncio della gravidanza dell'ex Custode dei Suggelli. Inviata da Paris Match nel 2009, l'imprenditore ventoso i meriti del sindaco del settimo arrondissement di Parigi, ha trovato "bella, intelligente e vivace." Ha avuto, nella stessa intervista, ha affermato di non sapere chi fosse il padre della ragazza nata nel gennaio 2009. A quel tempo, il ministro della Giustizia non aveva compagna ufficiale. In una dichiarazione, Dati è rimasto scioccato realizzato la campagna pubblicitaria al momento del deposito della denuncia di paternità: "Oggi, è troppo è troppo, come donna e come madre, esigo figlia mia, per il suo equilibrio, che tutto ciò si ferma! "

Dominique Desseigne ha due mesi per presentare un ricorso sui punti di vista.

Qualsiasi riproduzione proibita

Dominique Desseigne: il padre della figlia di Rachida Dati secondo giustizia

Rachida Dati aveva assegnato a Dominique Desseigne "riconoscimento della paternità9. La giustizia lo ha appena dimostrato giusto.

E 'stato uno dei segreti meglio custoditi di persone negli ultimi anni. Mentre era la Custode dei Suggelli, sotto Nicolas Sarkozy, Rachida Dati aveva dato alla luce una bambina, Zohra, il 2 gennaio 2009. La donna politicista ascoltò in quel momento proteggere la sua privacy e aveva nascosto l'identità del padre di questo bambino. Nel 2012, Le Point Reverend, il latte che Rachida Dati aveva deciso; assegnare Dominique Desseigne al civile per "riconoscimento della paternità". Il padre del bambino è quindi nientemeno che l'amministratore delegato del gruppo Lucien Barrière, che gestisce casinò e hotel. All'età di 68 anni, Dominique Desseigne è tra le prime 100 fortune della Francia. Vicino a Nicolas Sarkozy, l'uomo d'affari era presente alla sera del famoso Fouquet la sera del secondo turno delle elezioni presidenziali del 2007. Il capo dell'azienda sta già attraversando; padre di due figli - Alexandre, 25 anni, e Joy, 19 anni - che ha avuto con Diane Barrière-Desseigne, deceduto, ha rifiutato di riconoscere il bambino. Contattato dalla rivista Le Point, l'uomo d'affari non ha voluto commentare le informazioni su questo supporto: "Non ho commenti da fare, altrimenti la giustizia mi incolperebbe". Secondo un parente di Dominique Desseigne intervistato dalla rivista, quest'ultimo avrebbe sempre negato di essere il padre della ragazza.

L'identità del padre della figlia di Rachida Dati era stata oggetto di molte speculazioni dopo la consegna, presso la clinica di La Muette, nel 16 ° arrondissement di Parigi. La voce aveva costantemente puntato l'ex primo ministro spagnolo José Maria Aznar, che aveva persino dovuto negare in una dichiarazione ufficiale. Una volta, alcuni commentatori avevano persino considerato una paternità di Nicolas Sarkozy o delle star del teleacute; Oggi, con la sua azione legale riproposta dal settimanale, l'attuale sindaco del 7 ° arrondissement di Parigi, cambierebbe rotta. Non c'è più dubbio di nascondere l'identità del padre di Zohra, la sua decisione di evocare è una reverenza sconvolgente. Che sicuramente farà rumore.

Pubblicamente, Rachida Dati denuncia le "molestie" dei giornalisti. "Dalle 6 di questa mattina, sono stato molestato dai giornalisti su mia figlia e sulla sua vita privata, alla ricerca di pettegolezzi o dettagli inappropriati", ha detto in una dichiarazione. Le Point ha risposto: "Contrariamente a quanto afferma Rachida Dati, nessun giornalista l'ha molestata dalle 6 del mattino. Era alle 8 del mattino che Le Point.fr chiamava il sindaco del 7 ° arrondissement. che ha assegnato alla corte civile Dominique Desseigne, l'amministratore delegato del Groupe Lucien Barrière per il "riconoscimento della paternità" di sua figlia Zohra, non è stata messa in linea fino alle 9 di mattina ". Nella dichiarazione di Rachida Dati, che ha pubblicato sul suo account Facebook, il politico non ha negato l'azione legale di Dominique Desseigne.

IN VIDEO - Dominique Desseigne è apparsa in televisione nel 2004 per parlare del suo libro "Tout pour être heureux" e degli inganni di sua moglie Diane Barrière, in seguito a un incidente.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Пока оценок нет)
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

− 3 = 1

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

map