Segni di gioielli del mondo

Organizzato regolarmente ad agosto dal 1982, il mondo di Millau è "l'evento" nel mondo della pequeque. Riunisce migliaia di giocatori in un'atmosfera amichevole e in una splendida cornice, il Parco della Vittoria.

Tra le venti competizioni (compresi i complementi) organizzate in cinque giorni, ogni giocatore può tentare la fortuna e perché non "cadere" su un grande nome, venire a difendere la sua reputazione. Questa è l'opportunità unica di acquistare gli assi della pequeque.

Il gioiello di Victory Park è l'unico rendez-vous per le stelle del mondo ed è anche una grande prova prima dei campionati del mondo. I migliori giocatori del mondo sono attratti da Millau, molti di loro arrivano a tutta velocità perché vincere a Millau è un sicuro segno di riconoscimento.

La popolazione femminile non viene lasciata indietro perché il programma include una donna testa a testa (più di 200 partecipanti su 98) e una terzina mista. Per essere completo, sarebbe auspicabile aggiungere in futuro una competizione per juniores.

Il successo e il crescente successo di questo mondo è dovuto principalmente alla sua organizzazione e alla sua "grafica". Indipendentemente dal numero di squadre (vicino a 1000 per il doppietto!), Sei informato del numero della squadra per incontrare il numero del corso dove si svolgerà la prima parte, e così via. ogni parte ha vinto. In parallelo, alla fine della prima parte, i Mondialitos sono organizzati per i perdenti, con ulteriori competizioni per ogni 128 squadre.

Il mondo continua a crescere, testimonia la sua mediazione in associazione con il "Midi Libre": ha raggiunto la maturità con la sua nuova denominazione Mondial Midi Libre de pequeque de Millau.

Scopri i villaggi e i gioielli architettonici non lontano da Barcellona durante Semana Santa

Perché il Venerdì Santo e il Lunedì di Pasqua sono festività in Spagna, perché non approfittare di queste belle giornate primaverili per scoprire i villaggi e i gioielli architettonici con cui la Catalogna abbonda. Oltre alla sua bellissima capitale di tanti capolavori, Catalogna, è davvero una regione ricca di cultura, in particolare in termini di architettura modernista, alcuni dei suoi tesori sono più o meno nascosti. La Semana Santa è l'occasione perfetta per scoprirli, per sfuggire alla folla di turisti che iniziano a irrompere nella tua città e sfuggire al tempo di un weekend prolungato. Spotahome condivide il suo piccolo viaggio su strada dei villaggi catalani con un'architettura eccezionale.

Iniziamo il nostro viaggio da Semana Santa con un piccolo tour nel villaggio di Nulles, dove dal 1917 viene istituita una cattedrale del vino unica al mondo progettata dall'architetto Cèsar Martinell. Dichiarata proprietà culturale di interesse nazionale dalla Generalitat della Catalogna nel 2002, l'edificio modernista accoglie la produzione di vini e spumanti catalani (spumanti) di alta qualità. Un viaggio a Nulles situato a 1:15 in auto da Barcellona per visitare la cantina e riportare uno dei migliori vini o cava della provincia non è un rifiuto.

Dopo aver fatto la scorta di cavas a Nulles, la nostra fuga continua a 15 minuti di auto dalla Cattedrale del Vino, non lontano dal villaggio di Montferri. Qui è un capolavoro paragonabile alla bellezza della Sagrada Familia: il santuario della Mare de Deu de Montserrat, diretto dall'architetto modernista Josep Maria Jujol, discepolo stretto e di Antonio Gaudi. Come il grande cugino, il santuario sulla cima di una collina fuori Montferri è ancora incompiuto. Questo edificio composto da 120 archi a forma di barca diretta a Montserrat merita davvero una visita.

Fonte: Yann Arthus-Bertrand - "La Catalogna vista dal cielo"

La città natale di Antonio Gaudi, Reus, è raggiungibile in 36 minuti di auto da Montferri. Se sei un ammiratore delle opere di Gaudì, sarai sicuramente deluso nello scoprire che il maestro non ha mai costruito nulla in Reus, ma ha rassicurato di sapere che puoi ancora visitare il superbo centro di interpretazione a lui dedicato, la bellissima Plaza del Mercadal, nel centro della città. A Reus non c'è tempo per annoiarsi visto che dopo aver visitato il centro di Gaudi, puoi scoprire altri magnifici edifici realizzati dal famoso architetto modernista catalano Lluís Domènech i Montaner Casa Navas (un negozio di tessuti), l'Istituto Pere Mata (un ospedale psichiatrico) o Casa Gasull.

A 16 minuti di auto da Reus, Tarragona è una città portuale sulla Costa Daurada dove è bello passare la notte prima di continuare la tua fuga catalana. Potrai quindi goderti il ​​tuo spumante acquistato al mattino nella cattedrale del vino Nulles. Dopo una buona notte di sonno, torniamo a scoprire Tarragona. Oltre alle sue belle spiagge per rilassarsi, Tarragona è anche un concentrato di arte modernista che è pieno di splendidi edifici firmato Josep Maria Jujol tra i quali si consiglia l'osservazione speciale della sua opera più importante di Tarragona, il mercato centrale la città. Come patrimonio mondiale dell'UNESCO, fermati al complesso archeologico di Tarragona: le mura romane, il recinto religioso, il circo e così via.

Più tardi nel corso della giornata o la mattina successiva, per concludere questo viaggio in bellezza, partenza per Sitges, circa 45 minuti di auto da Tarragona e salendo a nord della Catalogna. Conosciuta come una località balneare "gay friendly", Sitges è un'altra città catalana piena di gioielli architettonici da scoprire passeggiando per le strade. Scopri anche i luoghi imperdibili di Sitges, il Museu De Maricel e il Museu Del Cau Ferrat, due magnifici musei d'arte che sono veri palazzi modernisti con mille gioielli.

Capirai che in Catalogna non mancano le idee! Se abbiamo menzionato queste 5 città per un piccolo viaggio culturale durante Semana Santa, molti altri villaggi saranno scoperti in Catalogna. Tra cui: Santa Coloma de Cervello, Mataro, Cerdanyola del Vallès o Terrassa. Se purtroppo non puoi lasciare Barcellona per questi pochi giorni di santa semana, segui la nostra guida per Semana Santa e partecipa alla sfilata chiamata La Burreta nel cuore di Ciutat Vella.

Cerchi un alloggio a Barcellona?

Spotahome offre sistemazioni di qualità in tutta Barcellona. Se prenoti un appartamento sulla nostra piattaforma, puoi essere sicuro che è stato verificato personalmente da noi. Puoi anche dare un'occhiata al video commentato del tuo nuovo appartamento, e guardare le planimetrie per scoprire esattamente come si presenta la proprietà. Prenota oggi!

Puoi anche scaricare la nostra nuova app iOS e androide ;)

Domande? Non esitate a contattarci, è sempre un piacere discutere!

Se ti è piaciuto questo articolo, seguici su Facebook, Twitter e YouTube

Проверять кусты вслепую очень опасно, так же как и вслепую разгуливать по интернету. Другие сайты не так хорошо защищены, как наш, поэтому проявляйте бдительность, когда переходите по неизвестным ссылкам.

Вы переходите на:

Вы покидаете LeagueofLegends.com

Проверять кусты вслепую очень опасно, так же как и вслепую разгуливать по интернету. Другие сайты не так хорошо защищены, как наш, поэтому проявляйте бдительность, когда переходите по неизвестным ссылкам.

Icona Enhanced Reminder + Teams [Global 2016]

Çalıya kafa atmak da, internette # 03; 'Güvenli miymiş? # 03;' demeden web sitelerine dalmak da tehlikelidir. Diğer sitelerin koridorları bizimki kadar bowl totemli olmayabilir. Gördüğün bağlantılara tıklarken lütfen dikkatli ol!

LeagueofLegends.com'dan çıkıyorsun

Çalıya kafa atmak da, internette # 03; 'Güvenli miymiş? # 03;' demeden web sitelerine dalmak da tehlikelidir. Diğer sitelerin koridorları bizimki kadar bowl totemli olmayabilir. Gördüğün bağlantılara tıklarken lütfen dikkatli ol!

Gestire il nostro patrimonio marino mondiale: i gioielli dell'oceano

Dirigenti di 46 siti marini del Patrimonio Mondiale si incontrano ad Ajaccio, in Corsica, dal 18 al 20 ottobre 2013, per la seconda Conferenza sui gestori di siti marini del patrimonio mondiale.

La Convenzione del Patrimonio Mondiale è stata fondata nel 1972 sul principio secondo il quale determinati luoghi del nostro pianeta - culturali o naturali - dovrebbero essere riconosciuti come aventi "eccezionale valore universale" e quindi protetti come legatari per l'umanità. Nel 1981, la Grande Barriera Corallina divenne il primo sito marino ad essere inscritto. Seguirono presto altri siti marini, in riconoscimento del fatto che gli oceani coprono quasi i tre quarti del pianeta e rappresentano il 97% del suo spazio vitale. Quasi la metà dei sette miliardi di persone dipende dagli oceani per il cibo, il commercio e l'energia.

Alcuni di questi tesori marini sono unici e dotati di caratteristiche che non si trovano in nessun'altra parte del pianeta. La loro scomparsa sarebbe una perdita irreversibile per l'umanità. Nel 2005, il Programma marino del Centro del patrimonio mondiale è stato appositamente creato per soddisfare le esigenze specifiche e l'importanza delle aree marine nei 193 siti del patrimonio naturale mondiale. Mira a stabilire una conservazione ottimale delle aree marine esistenti e potenziali, di eccezionale valore universale, per garantire la loro sostenibilità per le generazioni future. Gli attuali 46 siti del patrimonio mondiale sono situati in 35 paesi in sei continenti, coprendo un quarto di tutte le aree marine protette del mondo. Il loro "Eccezionale Valore Universale" si basa sulla loro eccezionale bellezza, interesse geologico, ecosistema unico o storicamente importante e / o fattori specifici di biodiversità o habitat.

Facendo eco a questa diversità, la Conferenza in Corsica si preannuncia altrettanto varia nei contenuti. Si inizia 18 ottobre con visite Golfo di Porto e la Riserva Naturale di Scandola, sito francese del Patrimonio Mondiale per la sua geologia eccezionale e la biodiversità nel 1983. I prossimi due giorni saranno dedicati alla condivisione delle migliori pratiche di gestione, così come 'costruire la capacità dei responsabili dei siti per le sfide quotidiane che devono affrontare.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Пока оценок нет)
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

14 + = 17

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

map